Sinossi
Siamo nel 1906, la scienziata Maria Montessori, molto attiva nei movimenti femministi dell’epoca, lancia un appello alle donne italiane dalle pagine del quotidiano “La Vita”. “Donne tutte, sorgete!” – cominciava così lo scritto con cui la Montessori invitava le donne ad iscriversi alla Commissioni elettorali delle proprie città e andare a votare, dato che nessun articolo della legislazione lo vietata formalmente. Era una consuetudine, a cui anche dieci maestre marchigiane si ribellarono, rispondendo alla chiamata dell’illustre conterranea. Il fatto straordinario fu che un giudice illuminato della Corte di Appello di Ancona, Lodovico Mortara, accettò la domanda di iscrizione. Queste dieci maestre (provenienti da Senigallia e Montemarciano) furono dunque iscritte per quasi un anno alle liste elettorali, unico caso in Italia. La domanda venne poi rigettata ma il fatto destò fortissimo scalpore.
 
Messa in scena
Lo spettacolo prende spunto da questa storia straordinaria della nostra regione, per poi allargare lo sguardo sul tema dei diritti duramente conquistati, proprio attraverso la forza della solidarietà femminile. Il linguaggio è quello del teatrodanza-canzone, espressione con cui la Lisi descrive la sua forma ibrida di creazione per la scena, che per l’occasione si declina in una forma lirica di teatro civile.
 

▪️19 novembre – Piccola Fenice [ore 18.00]
SORGETE, DONNE! – IL DIBATTITO
a cura delle Associazioni del territorio:
– CollegaMenti: le dieci suffragette marchigiane
– Antigone Marche: donne e giustizia, a cura di Maria Vittoria Pichi
– Dalla Parte delle Donne: stereotipi, discriminazione, violenza di genere
– Fidapa Young Senigallia: “from the gap to the value”, networking ed empowerment femminile
 
▪️20 novembre – Teatro La Fenice [ore 18.00]
SORGETE, DONNE!
Spettacolo ispirato alla storia delle dieci suffragette marchigiane
a seguire focus su Maria Montessori a cura del Prof. Francesco Favi e della Prof.ssa Mariangela Scarpini

[ROOMS]³

Spettacolo interattivo
collettivo collegamenti

Chi Siamo

CollegaMenti nasce nel 2015 a Senigallia (AN) come realtà artistica under-35 che si dedica alla creazione di performance site-specific che hanno come caratteristica principale l’estemporaneità, il dialogo con uno spazio fisico non necessariamente teatrale (musei, ex ospedali, case abbandonate, spiagge), la ricerca di un linguaggio fisico a partire da archetipi e vissuti personali nonché al rapporto tra corpo e spazio o corpo e materiali.

FRANCESCA MARIA BERARDI

Attrice / Direttrice Artistica

FILIPPO MANTONI

Attore / Organizzatore

COLLEGAMENTI

TEORIA | PRATICA
spettacoli
ASSENZA. ORFEO-EURIDICE.
PLAY project
[ROOMS]³
ASSENZA. ORFEO-EURIDICE.
PLAYLIST
FESTIVAL
2022

radici festival

2022

collegamenti festival

FORMAZIONE

Per info su workshop, lezioni private o iniziative di formazione per attori e pubblico puoi scriverci a collegamenti.senigallia@gmail.com.

contattaci e

seguici sui social